CARABINIERI

Spaccio tra Marsala e Petrosino, un uomo in manette

di

MARSALA. Non conosce sosta la lotta dei Carabinieri al traffico e spaccio di droga sul tutto il territorio provinciale e, in particolare, nei territori di Marsala e Petrosino. Proprio venerdì scorso, nell’ambito dell’attività “info-investigativa” svolta dal Comando Provinciale di Trapani, i militari delle Compagnie di Castelvetrano e Marsala, hanno assestato un altro, (l’ennesimo) duro colpo al traffico e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, traendo in arresto, dopo un lungo inseguimento, un presunto “corriere”.

È il marsalese Giovanni Bolognino, 58 anni, noto per altro alle Forze dell’ordine per una serie di precedenti specifici proprio per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri delle due Compagnie, dipendenti dal Comando Provinciale, hanno infatti effettuato un vero e proprio servizio di polizia giudiziaria finalizzato alla repressione del fenomeno droga che, alla luce di una attenta attività di analisi svolta negli ultimi anni, si presenta come una vera e propria “piaga dilagante” nella giurisdizione del Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri. L’arresto di Giovanni Bolognino è il frutto della intensificazione dei servizi di controllo del territorio da parte dei militari delle Compagnie di Marsala e Castelvetrano.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X