POLIZIA

Castelvetrano, accoltellamento dopo una lite in via Campobello

di

CASTELVETRANO. Si trova ricoverato presso l’ospedale di Castelvetrano il 30enne M.B ferito a coltellate nella serata di venerdi. Le sue condizioni non sono gravi anche se è arrivato all’ospedale in codice rosso e in prognosi riservata.

Le indagini vengono condotte dagli agenti del Commissariato di Castelvetrano. Non è assolutamente chiara la dinamica dei fatti, anche perché pare che lo stesso ferito non abbia collaborato molto con le indagini. Il tutto sarebbe partito da una rissa per futili motivi nel pomeriggio di venerdi nella zona di Via Campobello, dove pare sia stata data alle fiamme una BMW. Allo stato attuale non è chiaro se l’incendio dell’auto sia stato il motivo scatenante della lite.

M.B dopo l’accoltellamento si sarebe diretto all’Ospedale di Mazara per farsi medicare dalla ferita da arma da taglio all’addome. Dopo le cure del caso è stato necessario procedere all’intervento e per questo è partita da Mazara una autoambulanza del 118 direzione Castelvetrano. Giunti al Nosocomio si è reso necessario l’intervento chirurgico. verso le 23, orario in cui sarebbe arrivato in ospedale ci sarebbero stati momenti di tensione tra alcuni giovani a seguito dell’accoltellamento, per cui si è reso necessario l’intervento di due volanti della Pubblica Sicurezza che sono arrivate prontamente all’ospedale dove poi si è ristabilita la calma.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X