PROVINCIA

"Bocciato" il piano paesaggistico, Forza Italia sollecita il dibattito in consiglio

di

TRAPANI. Il Piano Paesaggistico approvato dalla Regione blocca il turismo e la città. Ne sono convinti Antonio d’Alì, senatore di Forza Italia e Pietro Savona, candidato sindaco del Partito democratico.

Il Piano, relativo agli ambiti 2 e 3 della provincia, riguarda in tutto 16 Comuni: Alcamo, Campobello di Mazara, Castelvetrano, Erice, Gibellina, Marsala, Mazara, Paceco, Petrosino, Poggioreale, Salaparuta, Salemi, Santa Ninfa, Trapani e Vita.

E in merito al capoluogo, il senatore d’Alì annuncia come il gruppo consiliare di Forza Italia abbia chiesto “un’immediata convocazione del consiglio comunale per discutere del piano e dare all’amministrazione precisi indirizzi di contestazione e impugnativa dell’atto adottato dalla Regione. Sono certo – afferma il senatore forzista - che anche i deputati regionali della provincia vorranno immediatamente intervenire a salvaguardia delle prospettive di sviluppo economico dell’intero territorio provinciale».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X