COMUNE

Alcamo, acqua distribuita ogni quattro giorni: disagi in città

di

ALCAMO. Crea problemi, in certe zone di Alcamo, l’attuale cadenza di quattro giorni per quanto riguarda i turni di distribuzione dell’acqua attraverso la rete idrica comunale. Poiché in certe zone l’acqua viene erogata soltanto per un tempo che non basta a riempire le cisterne private.

E’ la situazione che si riscontra in interi condomini, da cui si richiede all’amministrazione comunale di valutare la possibilità di riportare a cinque giorni i turni ma fornendo ai cittadini quantità maggiori di acqua, anche se rimane chiaro che turnazioni di quattro o addirittura cinque giorni sono lo specchio di una chiara situazione di crisi idrica, in un territorio dove invece la normalità dovrebbe essere quella di ricevere l’acqua pubblica ogni giorno e non con turnazioni così lunghe.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X