SERIE B

Il Trapani ora può sperare
Battuta 1-0 la Salernitana

di
Salernitana, serie b, trapani, Trapani, Qui Trapani
Alessandro Calori

TRAPANI. Dopo i due quasi insperati pareggi esterni di Ascoli e La Spezia il Trapani è tornato al Provinciale con l’imperativo di conquistare i tre punti contro la Salernitana e ci è riuscito. I granata hanno disputato un’ottima gara tenendo sempre sotto pressione la retroguardia ospite. La squadra di Calori ha vinto meritatamente mettendo in evidenza notevoli miglioramenti sul piano dei singoli e del gioco.

E’ stata una gara a senso unico con gli ospiti che hanno deluso il centinaio di tifosi giunti da Salerno. Per la cronaca, rispetto alle precedenti gare, il tecnico Calori non può disporre di Citro in avanti e schiera la coppia Manconi-Jallow con il supporto di Coronado. In difesa ricorre al rientro di Fazio per la squalifica di Casasola e inserisce Legittimo per Kresic.

Le squadre iniziano studiandosi. Per la cronaca, dopo una prima fase di studio, si vede la Salernitana al 18’ che impegna Pigliacelli in angolo. La risposta del Trapani giunge al 23’con una clamorosa azione di Manconi che fa gridare al gol. Il giovane attaccante milanese si libera bene in area e spara a botta sicura colpendo il palo con palla che termina tra le braccia del portiere Gomis. Al 26’ punizione bomba del granata Barillà con pronta respinta in tuffo del portiere campano.  Due minuti dopo è Jallow a insidiare la porta ospite con un ben assestato colpo di testa che termina a lato.

Al 37’ tenta la via del gol Barillà con una specie di palombella dalla sinistra con palla che sorvola di poco l’incrocio sinistro della porta salernitana. Il gol è nell’aria è giunge al 40’ su angolo di Colombatto con conseguente tiro di Barillà e palla che arriva sulla testa di Maracchi che di testa infila nel sacco.

La Salernitana si fa vedere con un tiro di Donnarumma al 43’ con pronta respinta di Pigliacelli.  Nella ripresa Trapani subito pericoloso con una incursione di Jallow sul quale si salva la retroguardia campana. E’ lo stesso giocatore a rendersi pericoloso al 54’ con la difesa ospite che ci mette una pezza in angolo. Al 65’ Trapani vicinissimo al raddoppio con Coronado che si libera bene al tiro ma incredibilmente manda oltre la traversa.

Al 68’ la Salernitana cerca il pari con Vitale ma è bravo Pigliacelli a respingere in angolo. Al 70’ il tecnico granata Calori rinforza il centrocampo inserendo Nizzetto per Coronado. Due minuti dopo entra Curiale per lo stanco Jallow. I  granata continuano ad imperversare alla ricerca della seconda marcatura con la Salernitana che non reagisce mai. Solo sporadici fraseggi poco velleitari. Così si conclude la gara con il Trapani che non è più ultimo in classifica.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X