LA STORIA

Gibellina, assessori si tassano e riparano la strada

di

GIBELLINA. Una voragine che si apre nell'asfalto può comportare la chiusura di una strada per mesi, se non anni.

Non nel caso dell'interruzione che ha impedito per alcune settimane, sulla Busecchio-Colavecchio, l'accesso ai propri terreni a tanti agricoltori di Gibellina lungo un percorso già ad ostacoli; il passaggio su quel tratto è stato infatti riaperto pochi giorni fa “grazie al contributo di una impresa locale, alla buona volontà di un operaio comunale, alla passione di un operatore della raccolta rifiuti”, come annunciato dall'amministrazione gibellinese.

Ecco che, a partire da una situazione di pericolo quale il crollo di un canale di scolo dopo le abbondanti piogge, si profilano opportunità a misura di bilanci precari, come spiegato da Gioacchino De Simone, assessore comunale alle Politiche per l'agricoltura: «Quello che abbiamo messo in atto è un semplice meccanismo di collaborazione, così che si è potuto rimediare alla buca profonda tre metri, tramite la disponibilità delle nostre maestranze ad operare in orario extraservizio, unita alla volontà degli assessori interessati ad utilizzare parte delle indennità nei confronti della ditta che si è messa a disposizione».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X