AMMINISTRAZIONE

Mazara, la Diadema lascia il consiglio comunale

MAZARA. Come un fulmine a ciel sereno, mercoledì sera, la consigliera comunale di Mazara del Pd , Teresa Diadema, nel corso della seduta del Consiglio comunale, ha rassegnato le sue dimissioni da consigliere e a questo punto la sua decadenza anche dalla carica di vice presidente del Coniglio.

In una lunga lettera letta in aula e indirizzata ai suoi ex colleghi, Diadema ha spiegato i motivi delle dimissioni che, sostanzialmente, risiedono nel ruolo che riveste all’interno del Pd di Mazara quando venne eletta, un anno fa, segretario del locale Circolo e, per tale ragione, avrebbe deciso di lasciare la poltrona di consigliere per dare nuovo impulso alla segreteria del partito.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X