LAVORO

Edilizia, mobilità in deroga per 800 lavoratori nel Trapanese

di

TRAPANI. Arriva una boccata d’ossigeno per circa 800 lavoratori in cassa integrazione e per i loro nuclei familiari del territorio trapanese, soggetti che ormai da qualche tempo hanno perso il lavoro. Si tratta per la maggior parte di lavoratori del settore dell’edilizia.

E’ stata infatti sbloccata finalmente la mobilità in deroga dopo una lunga ed estenuante trattativa tra le segreterie regionali e provinciali da una parte ed il Governo regionale.

In pratica, in base ad un documento dei responsabili provinciali Filippo Cutrona,Daniela De Girolamo e Tommaso Macaddino viene messo tra l’altro in evidenza che molte famiglie dei soggetti interessati vivevano ormai in gravi difficoltà economiche considerato che il compenso derivante dall’Istituto della Cassa integrazione costituisce l’unico reddito per il nucleo familiare.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X