NORME

Commercio ambulante, il comune di Marsalava verso nuove regole

di
commercio ambulante, marsala, Trapani, Economia

MARSALA. Commercio ambulante: si cambia. L’Amministrazione comunale ha deciso di dare una vera e propria svolta al settore che ha un ruolo non indifferente sulle varie commerciali e, sia pure in misura più ridotta, anche in fatto di occupazione. Con tale obiettivo al Comune si sta approntando già una nuova disciplina per gli ambulanti che esercitano il Commercio in aree pubbliche.

La novità, accolta con particolare piacere dalla categoria, è stata espressa ed ufficializzata dal sindaco Alberto Di Girolamo, presenti l’assessore Rino Passalacqua e il dirigente del settore Commercio e Attività Produttive Giuseppe Fazio, nel corso di una riunione al Palazzo dei Pubblici Uffici con una rappresentanza di operatori commerciali ambulanti.

La nuova disciplina scaturisce dalla insoddisfazione già manifestata alcuni mesi fa dalla stessa categoria di lavoratori al Sindaco e alla Giunta circa i limiti e i disagi di una legislazione da decenni penalizzante per le attività commerciali ambulanti e per “gli addetti ai lavori” in particolare in riferimento a quei disagi creati dai continui spostamenti imposti, ogni due ore e la distanza fissata fra le due soste susseguenti, (variabile da 250 a 400 metri), come previsto dalla attuale normativa risalente al 1995.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Trapani: i più cliccati