ATTIMI DI PAURA

Marsala, tentata rapina in un supermercato: arrestato ventenne

di
marsala, rapina, Trapani, Cronaca

MARSALA. Momenti di paura in un supermercato della contrada Bosco di Marsala. Ne è stato responsabile un ragazzo di 20 anni che, in stato di grave agitazione, ha tentato una rapina, armato di un grosso coltello da macellaio che ha puntato alla gola di un commesso e con il quale ha minacciato gli altri dipendenti del supermercato.

Il giovane, Danilo Amato, che pare fra l’altro essere della zona, ha fatto vivere momenti di autentica paura al titolare del supermercato e ai suoi dipendenti, nel tentativo di mettere a segno una rapina.

Il drammatico tentativo lunedì mattina quando Danilo Amato è entrato nell’esercizio commerciale con fare deciso: ha superato l’area delle casse e si è diretto verso un settore (pare quello della carne) da dove ha preso un grosso coltello con il quale ha minacciato il titolare e successivamente gli altri dipendenti, molti dei quali sono stati anche presi dal panico.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Trapani: i più cliccati