CARABINIERI

Castelvetrano, pistola nascosta sotto il materasso

di

CASTELVETRANO. Si intensificano i controlli dei Carabinieri alla ricerca di armi e droga e in queste settimane sono stati ottenuti degli ottimi risultati, grazie alla sinergia con un reparto speciale dei carabinieri.

All’operazione delle settimane scorse, che ha portato alla ribalta un anziano Antoine Undari, di origine francesce ,nella cui abitazione e pertinenza è stato trovato un vero e proprio arsenale di armi, è seguita quella odierna.

Alle prime ore dell’alba nell’ambito della manovra info-investigativa effettuata dalla Compagnia Carabinieri di Castelvetrano,i militari dipendenti, grazie al prezioso supporto dei colleghi dello Squadrone Eliportato “Cacciatori di Calabria” – da alcuni mesi impiegati nel territorio della provincia di Trapani a supporto dell’Arma territoriale – hanno effettuato svariate perquisizioni domiciliari nei confronti di soggetti già noti a vario titolo per precedenti penali e pregiudizi di polizia. Nello specifico, presso l’abitazione di Elio Asti 39enne castelvetranese, hanno rinvenuto: una pistola marca “Beretta” con matricola abrasa, 55 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”,due bilancini di precisione e vario materiale atto al confezionamento e al taglio degli stupefacenti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook