AEROPORTI

Birgi, Comuni: sì ad accordo co-marketing con Ryanair

di
accordo co-marketing, aeroporto trapani birgi, RYANAIR TRAPANI, Trapani, Economia

TRAPANI. Per continuare ad assicurare il “movimento” di un milione e mezzo di passeggeri, tanti quanti Ryanair ne ha fatti registrare da e per il “Vincenzo Florio” di Trapani Birgi, occorrono circa 6 milioni di euro all’anno. Il nuovo co-marketing, che i Comuni della provincia di Trapani (agli attuali firmatari dell’accordo si è aggiunto anche Gibellina, l’unico che non aveva sottoscritto l’intesa del 2014) hanno ribadito di volere confermare, occorrono, di fatto 4 euro a passeggero.

Non è cambiato nulla se non che quella somma che era il complessivo di quanto pagavano la società di gestione dell’aeroporto, Airgest, e i Comuni e la Camera di commercio, adesso sarà tutta a carico degli Enti locali.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Trapani: i più cliccati