DOPO TRE MESI

"Spillavano soldi ad anziano" di Petrosino, arrestati

di
Trapani, Cronaca
Gaspare Gallo e Alina Mandachi

TRAPANI. Tre mesi d’inferno per un anziano petrosileno vittima di una serie di estorsioni da parte di una “coppia” che, sotto le continue minacce di ritorsione, lo ha “alleggerito” di una consistente somma di denaro.

A mettere fine all’incubo nel quale è vissuto per tre lunghi mesi l’anziano petrosileno, del quale non è stata per ovvie ragioni rivelata l’identità, sono stati i carabinieri della Stazione di Petrosino che, hanno colto in flagranza la coppia, traendoli alla fine in arresto per il reato di estorsione aggravata e minacce continuate.

Sono Gaspare Gallo, 44 anni, mazarese ma domiciliato a Petrosino, e la sua “compagna” Alina Mandachi, 35 anni, di nazionalità romena.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook