Colpo al boss Messina Denaro, sigilli a immobili e aziende: il video della confisca

PALERMO. Nel video i beni del valore di 13 milioni confiscati a tre imprenditori trapanesi nell'operazione che ha inflitto un nuovo colpo al patrimonio riconducibile a Matteo Messina Denaro.

Si tratta di 108 immobili, tra cui ville, abitazioni, fabbricati industriali, autorimesse, negozi, magazzini, laboratori e terreni, quattro società operanti nel settore dell’olivicoltura, undici veicoli e numerosi rapporti bancari a Filippo Greco, Antonino Moceri e Antonino Francesco Tancredi.

 

 

© Riproduzione riservata