TRIBUNALE

Rifiuti a Castellammare, il tar rigetta il ricorso

di
castellammare, rifiuti, tribunale, Trapani, Cronaca

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Rigettato dal Tar il ricorso presentato della “Energeticambiente” contro l’ordinanza del sindaco di Castellammare del Golfo che ha affidato direttamente all'Agesp il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti “al fine di ridurre i costi di gestione del servizio”.

Ad agosto il Comune, prima della scadenza del contratto, ha ordinato all’Agesp la prosecuzione dell’attività fino al 28 febbraio con le modalità previste dal contratto d'appalto stipulato fra l'Ato Terra dei Fenici e l'Aimeri Ambiente. L’ordinanza è stata impugnata dalla società Energeticambiente, subentrata all’Aimeri nell’Ati e che ha chiesto l’annullamento degli atti. Ricorso ritenuto infondato dal Tribunale amministrativo per il quale c’erano tutti i presupposti da parte del Comune «per l’adozione di un provvedimento urgente e con condizioni migliorative rispetto al contratto».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Trapani: i più cliccati