SERIE B

Trapani, con l’Avellino occasione mancata

di
Calcio, serie b, trapani calcio, Trapani, Sport
Alessandro Calori

TRAPANI. Imperdonabile non avere vinto con l’Avellino. Per il Trapani era un’occasione formidabile per accorciare la classifica, di fatto unendosi al gruppone di squadre che sgomitano per abbandonare la parte paludosa.

Invece, con lo 0-0, i granata non sono arrivati che a quota 20 e a sette lunghezze dalla zona sicurezza. Se, sul piano del gioco si può contestare poco alla squadra e nulla per quanto riguarda le sostituzioni fatte dal tecnico Alessandro Calori condizionato dagli infortuni di Fausto Rossi e Nino Barillà, rimane imperdonabile l’imprecisione sotto rete, com’è assillante il dubbio che, pur essendo stata aggiustata a gennaio, la rosa del Trapani manchi di un attaccante che assicuri quella prolificità che Nicola Citro sembra avere perduto.

Davis Curiale, quando è entrato in campo ha dato profondità ma gli spazi che ha aperto anche a sportellate, avrebbero dovuto essere sfruttati meglio.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Trapani: i più cliccati