IL CASO

Raid vandalici a Trapani, chiusa una scuola

di

TRAPANI. Vandali in azione alla scuola materna di via Accardi, nel quartiere di San Giuliano. Sono entrati in azione di notte ed hanno danneggiato l’impianto elettrico e quello idrico. A tal punto che l’immobile è risultato inagibile ed il sindaco Giacomo Tranchida ha disposto la chiusura della scuola. In attesa che i lavori, immediatamente predisposti, vengano portati a termine, con l’obiettivo di rendere nuovamente agibile l’intero istituto.

Ad allarmare il primo cittadino ericino, però, è soprattutto la periodicità degli atti vandalici che sono stati compiuti proprio a danno della scuola materna di via Accardi. Per questo motivo, quindi, insieme al vicesindaco Daniela Toscano, ha convocato per venerdì alla scuola Baden Powell alle 17, un’assemblea pubblica, con tutte le famiglie degli alunni che frequentano le scuole del quartiere, al fine di chiedere la loro collaborazione, perché “la scuola non si tocca, Erice non deve tornare indietro”.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X