IMMIGRAZIONE

Arrivano 151 migranti al porto di Trapani, sbarcano le salme di due bambini

di

TRAPANI. Le salme di due bambini sono state sbarcate al porto assieme a 151 migranti (123 uomini, 20 donne, di cui tre in stato di gravidanza, e 8 minori) dalla nave “Commandant Bouan” della Marina militare francese che è intervenuta a recuperare un gommone al largo delle coste libiche. E’ salito, quindi, a 55 il numero dei cadaveri sbarcati in dodici mesi.

Tra i migranti salvati dalla nave francese e trasportati a Trapani tre bambini di pochi anni accompagnati dalle madri, un giovane con un dito della mano sinistra fratturato e un uomo e una donna con ustioni da carburante, che sono stati presi in consegna dai sanitari che li aspettavano sul molo Ronciglio.

La maggior parte dei migranti sarebbe della Costa d’Avorio e della Guinea. Gli altri extracomunitari arriverebbero, invece, da Nigeria, Gambia, Burkina Faso e diversi Paesi subsahariani.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X