NEL TRAPANESE

Marittimo di Mazara colto da malore, salvato dalla capitaneria

MAZARA. Un marittimo di 46 anni, C. G., è stato soccorso dall'equipaggio della motovedetta Cp 850 della Capitaneria di porto dopo che è stato colto da malore mentre a bordo di un peschereccio mazarese era in navigazione a circa 8 miglia dalla costa della città del Satiro.

L'equipaggio della Compartimento marittimo è intervenuto, con un medico e un operatore del 118 che hanno prestato le prime cure, dopo che il comandante del natante ha sentito il Centro internazionale radio medico (Cirm) e si è temuto che l'uomo avesse un principio di infarto. Il marittimo, che in banchina era atteso dai familiari e da una ambulanza, è stato poi trasferito in ospedale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X