METEO

Maltempo nel Trapanese, si contano i danni

di

TRAPANI. Ripresi con regolarità i collegamenti da e per le isole. Adesso comincia la conta dei danni che hanno riguardato soprattutto le infrastrutture. L’ondata di maltempo, infatti, non ha creato particolari danni al settore dell’agricoltura. Le nevicate sono state soltanto oltre i 700 metri, come ad Ericee nella Valle del Belice. mentre a valle la coltre bianca non è arrivata. Per cui gli agricoltori dell’hinterland trapanese hanno potuto tirare un sospiro di sollievo, così come quelli della Valle del Belice, la quale, per via della propria conformazione fisica, avrebbe potuto risentire del maltempo.

I problemi maggiori, invece, hanno riguardato le isole. A cominciare da Favignana. Oltre al crollo di un muro al lungomare, infatti, nelle tre isole delle Egadi il forte vento ha anche divelto diversi tralicci dell’Enel e dell’illuminazione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X