COMUNE

Castellammare, stop ai crolli dal costone

CASTELLAMMARE. Ultimata la messa in sicurezza del costone roccioso sopra il porto cittadino. Lavori necessari che consentono la riduzione del rischio idrogeologico nell’area dove è prevista la realizzazione del nuovo depuratore. La riduzione del rischio idrogeologico in quella zona è motivo determinante per portare avanti l’iter che riguarda il progetto del depuratore.

Le opere di messa in sicurezza del costone roccioso sovrastante l’area portuale sono state ultimate e i lavori, appaltati dal Genio civile di Trapani, erano attesi proprio perché consentono la riduzione del rischio idrogeologico nell’area dove è prevista la realizzazione del nuovo depuratore. Il sindaco Nicolò Coppola afferma di aver richiesto la messa in sicurezza di quella zona sia perché legata al depuratore che dovrà essere costruito ma anche per la sicurezza dei cittadini.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X