IL CASO

San Vito, i cittadini preoccupati per tasse elevate e carenza di servizi

di
san vito lo capo, Trapani, Economia
San Vito Lo Capo

SAN VITO LO CAPO. Imposte comunali con aliquote al massimo, carenza di servizi (come la pulizia delle strade, la raccolta de rifiuti e l’approvvigionamento idrico), necessità di una programmazione turistica di maggiore qualità che punti a destagionalizzare le presenze sul territorio, totale assenza di dialogo con l’amministrazione comunale.

Sono stati questi i punti essenziali di un’assemblea del Movimento Insieme per San Vito, che ha avuto luogo a San Vito Lo Capo, per fare il punto sulla situazione politico-amministrativa del Comune. All’assemblea, che ha registrato la partecipazione di oltre 200 iscritti, sono intervenuti i consiglieri comunali del gruppo di opposizione Giusi Parrinello, Letizia Poma, Christina Fragapane, Marianna Barretta e Giuseppe Catanese.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X