COMUNE

Traboccanti di fiori appassiti: ecco i cassonetti del cimitero di Salemi

di

SALEMI. «Montagne di fiori fradici con relativo cattivo odore», è la fotografia recente del cimitero di Salemi scattata attraverso la segnalazione di un lettore. Una situazione di disagio che, andrebbe avanti da circa un mese e mezzo, cioè da dopo Ognissanti e 2 Novembre.

«Di tutti i cassonetti sparsi per il cimitero molti sono stracolmi, tanto è vero che la gente ha iniziato a buttare i fiori secchi a terra, ai piedi dei bidoni pieni», tale è il quadro tratteggiato da quel normale cittadino che quotidianamente passa a pregare una prematura scomparsa; «È una cosa indecente che ho anche segnalato a chi di dovere e vediamo se qualcuno interviene».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI  DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook