INVESTIMENTI

Finanziate due strutture turistiche a Pollina e Marsala

marsala, Pollina, turismo, Trapani, Economia
Il villaggio Valtur di Pollina

MARSALA. Firmati ieri i contratti di sviluppo per il Villaggio Albergo di Pollina, ex Valtur - progetto di Aeroviaggi - e per l'approdo turistico Marsala Yacht Resort. La firma - alla presenza del ministro per lo Sviluppo economico Carlo Calenda e dell'assessore alle Attività produttive della Regione siciliana, Mariella Lo Bello - garantisce l'occupazione di 459 lavoratori per il primo progetto e di 86 per il secondo.

Gli investimenti sono di 25 milioni di euro per la struttura del Palermitano - con agevolazioni pari a 14,2 milioni - e 37 milioni per quella del Trapanese, con 28 milioni di agevolazioni concesse.

La struttura ricettiva di Pollina dovrebbe essere pronta per il prossimo 9 giugno, come ha annunciato Antonio Mangia, presidente del consiglio di amministrazione di Aeroviaggi, il tour operator che ha acquisito il villaggio turistico. I lavori di ristrutturazione del complesso turistico saranno ultimati entro maggio 2017 e peseranno per circa 16,5 milioni.

Per quanto riguarda il nuovo porto turistico Yacht Resort dell’ingegnere Massimo Ombra i lavori partiranno entro il 2017. Corposo anche l’investimento: 37 milioni, di cui 28 sono di agevolazioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook