IL CASO

Pif cittadino onorario di Erice, ma è scontro in Comune

di

ERICE. Cittadinanza onoraria a maggioranza e con strascico di polemiche. È quella che il consiglio comunale di Erice ha conferito al regista e attore palermitano Pierfrancesco Diliberto.

È stata votata infatti solo dai consiglieri che sostengono l' amministrazione, dopo che quelli dell' opposizione avevano abbandonato l' aula. Pierfrancesco Diliberto, meglio conosciuto come Pif, ha girato, nel borgo medievale, parte del suo ultimo film, «In Guerra per Amore», tuttora in programmazione nelle sale di tutta Italia.

In onda in questi giorni sulla Rai è andata anche un' altra opera del regista, «La Mafia uccide solo d' estate», trasformata in serie televisiva. La motivazione della cittadinanza onoraria si basa sull'attività del regista: «Per essersi contraddistinto per il suo impegno artistico e socio -culturale nel fare memoria e renderla viva per il futuro, nel rispetto della verità storica contro i soprusi della e delle mafie in tutto il territorio italiano e non, contribuendo a risvegliare e formare nuove coscienze, restituendo speranza, alimentando la forza culturale del riscatto e dunque la voglia di futuro, richiamando verità, a premessa di giustizia».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook