PALAZZO D'ALI'

Pausa caffè per i dipendenti, Liotta: «Pronti a trattare»

di

TRAPANI. I permessi brevi e la cosiddetta «pausa caffè» al Comune sono ancora una volta motivo di prese di posizione e di interpretazioni. Ascendere in campo questa volta è la segreteria provinciale della Cgil-Funzione pubblica, guidata da Enzo Milazzo.

In un documento il sindacato chiede «con forza chiarimenti sulla circolare del segretario generale del Comune, circolare che nei giorni scorsi ha creato tra i lavoratori una sensazione di persecuzione ed a nostro giudizio anche irrispettosi nei confronti dei diritti previsti dal contratto di riferimento». Da qui la richiesta della segreteria provinciale della Cgil di riconvocare immediatamente un tavolo che definisca le regole di flessibilità dell' attività lavorativa dei dipendenti nel rispetto dei diritti dovuti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X