OSPEDALI

Trapani, il sindacato degli infermieri: iniziativa positiva ma non ancora sufficiente

di

TRAPANI. «La decisione dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani di recepire la disposizione dell’assessore regionale alla Sanità,Baldo Gucciardi, per far fronte ad alcune emergenze che si presentano in tutti gli ospedali e strutture sanitarie del territorio competente è senz’altro un fatto positivo, ma c’è da dire allo stesso tempo che ciò non sarà sufficiente a coprire tante carenze».

Lo sostiene Baldo Scaturro, segretario aziendale del sindacato Nursing- Up (sindacato degli infermieri).

Allora si tratta di una goccia d’acqua in mezzo ad un Oceano?

«In un certo senso sì, se si pensa ad esempio che per quanto riguarda il numero degli infermieri necessari con la nuova dotazione organica adottata dall’Azienda sanitaria provinciale di Trapani e recepita dall’as - sessore regionale alla Salute, ma che giace sui tavoli del Ministero della Salute, con la recente disposizione della Regione ne verranno in comando all’Asp poco più di 20 mentre di fatto ne occorrono oltre cento».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook