ACCORDO CON SINDACATI

Trapani, aumenti in busta paga per i dipendenti comunali

di

TRAPANI. I sindacati e l’amministrazione comunale di Trapani raggiungono l’accordo su alcune indennità da pagare ai 600 lavoratori dell’ente e di conseguenza a breve dovrebbero essere loro erogate le somme dovute, magari per far trascorrere in maniera più serena le feste natalizie e di fine d’anno. Ma andiamo per ordine.

I sindacati firmatari di contratto (Cgil, Cisl, Uil e Cisal), reclamavano ormai da tempo la sottoscrizione di un’intesa con l’amministrazione comunale per far sì che si potesse dar corso all’applicazione della stessa.

In particolare, in base a due distinti documenti di Cgil-Funzione pubblica ed Uil-Fpl firmati rispettivamente dal segretario provinciale Enzo Milazzo e da Innocenzo Di Lorenzo è stato raggiunto l’accordo sul regolamento per le norme di attuazione della valutazione dei dipendenti per la cosiddetta produttività in favore di tutti i lavoratori (tecnicamente chiamato regolamento sulla performance) e sulle indennità previste dal contratto di lavoro per le categorie di lavoratori B, C, e D, vale a dire dall’esecutore al funzionario e quindi per la quasi totalità dei dipendenti comunali.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook