IL CASO

Incarichi extra istituzionali ad Alcamo, rimborso bloccato

di

ALCAMO.  L' Ufficio scolastico regionale per la Sicilia gli aveva intimato di pagare 385.332 euro "per aver svolto, in violazione dell' articolo 53 del decreto legislativo numero 165 del 2001, degli incarichi extraistituzionali senza la preventiva autorizzazione dell' amministrazione di appartenenza".

Per questa stessa vicenda Antonio Funda rò, 48 anni, ex consigliere comunale di Sicilia democratica, docente e giornalista, è stato sottoposto a procedimento penale per truffa aggravata e false attestazioni, tuttora pendente in Tribunale a Trapani. Ora la Corte dei Conti (sentenza 748/2016), accogliendo il ricorso dell' avvocato Alessandro Finazzo, ha annullato il provvedimento dell' Ufficio scolastico senza escludere "l' accertamento della sussistenza o meno degli elementi strutturali dell' illecito in un processo di responsabilità amministrativa ritualmente introdotto per iniziativa del pubblico ministero" e ha inviato la segnalazione della notizia di danno erariale alla Procura regionale della Sezione giurisdi zionale per la Lombardia.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook