COMUNE

Trapani, i tagli al bilancio: è scontro tra Spina e Damiano

di

TRAPANI. Le dimissioni dell' ormai ex assessore Cavarretta sono il teatro di scontro tra l' altro ex assessore Piero Spina, che aveva la delega al Bilancio, ed il sindaco Vito Damiano.

Per Spina, infatti, «le dimissioni di Cavarretta sono la naturale conseguenza al taglio netto dei servizi sociali. Un taglio esclusivamente tecnico, legato al pareggio di bilancio e basta - afferma Spina, peraltro segretario del movimento Cives -. Zero sentimenti e zero servizi, si doveva solo chiudere e pareggiare il bilancio».

Quindi, chiede che la politica «riacquisti dignità e rivendichi un ruolo di guida e di indirizzo che oggi, con l' attuale sindaco e con i suoi sodali, ha perso inesorabilmente».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X