ECCELLENZA

Il Marsala si ritrova senza nessun titolare

di

MARSALA. Ore drammatiche in casa Marsala 1912. Prima o poi i nodi dovevano venire al… pettine e, inevitabilmente, dopo settimane peraltro assai travagliate e dopo un via vai di giocatori che definire disgustoso è poco, alla riapertura delle liste di mercato e quando oggi c’è da affrontare la difficile trasferta di Paceco sul campo della capolista, è successo ciò che si temeva.

Tutti, o quasi, i giocatori titolari, compresi i giovani “stranieri” fatti giungere in città dal procuratore Antonio Zaro, presi in giro da mesi dalla società circa il pagamento delle spettanze arretrate da agosto ad oggi, hanno deciso di andar via dopo peraltro essere stati “cacciati”e sfrattati dall’appartamento in cui ultimamente alloggiavano, nelle more che andasse in porto la laboriosa trattativa con i due imprenditori brasiliani Willson Rocha e Ribamar Mato venuti nei giorni scorsi in città, che non si sarebbero più accordati con l’attuale amministratore unico Pino Occhipinti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook