DECISIONE DEL VESCOVO

Trapani, la diocesi cambia volto: costituiti 4 vicariati

di
diocesi, vicariato, Trapani, Cronaca
Pietro Maria Fragnelli

TRAPANI. Varata la nuova organizzazione territoriale della Diocesi in quattro Vicariati. La riorganizzazione, frutto del confronto maturato negli ultimi due anni nel Consiglio presbiterale diocesano, più che una «soluzione tecnica e organizzativa - dice il vescovo Pietro Maria Fragnelli - è uno strumento per favorire la comunione nella chiesa locale in un rinnovato impulso di sinodalità e solidarietà, con una divisione del territorio più affine e meno frastagliata».

Il territorio diocesano viene suddiviso in quattro Vicariati foranei: ilprimo costituito dalle parrocchie del centro urbano di Trapani, Casa Santa -Erice, Xitta e Isole Egadi; ilsecondo dalle parrocchie di Erice centro storico, Valderice centro urbano e frazioni, San Vito Lo Capo, Custonaci, Bu seto Palizzolo e frazioni, Fulgato re, Torretta, Ballata, Ummari, Napola, Lenzi, Tangi, e Dattilo; ilterzo dalle parrocchie di Paceco, Guar rato, Rilievo, Locogrande, Marausa, Palma, Salinagrande e Nubia; ilquarto dalle parrocchie dei comuni di Alcamo, Calatafimi-Segesta e Castellammare del Golfo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X