L'OMAGGIO

Francobollo per Leonardo Ximenes, gesuita e scienziato trapanese

francobollo, Leonardo Ximenes, Trapani, Cultura
Leonardo Ximenes

TRAPANI. Sarà emesso il 5 dicembre prossimo un francobollo da 95 centesimi per ricordare la figura di Leonardo Ximenes nel terzo centenario della nascita.

Lo Ximenes, di origini siciliane (nacque a Trapani nel 1716), entrò nella Compagnia di Gesù e svolse la sua attività nel Granducato di Toscana dove tenne la cattedra di geografia. Abile ingegnere idraulico e civile, legò il suo nome a diverse realizzazioni come l'intervento di bonifica del lago di Bientina e le opere di bonifica della Maremma.

Fu anche un importante astronomo e fondò a Firenze l'osservatorio di «San Giovannino» che oggi reca il suo nome (Osservatorio Ximeniano).

La vignetta del francobollo - resa nota oggi da Poste Italiane - raffigura, a destra, un ritratto di Leonardo Ximenes tratto da un'incisione calcografica conservata presso il Museo Galileiano a Firenze, e a sinistra la «Casa Rossa», costruita dallo scienziato per regolare il deflusso dell'acqua del lago di Castiglione della Pescaia verso il mare attraverso il Canale Reale, consentendo di bonificare la Maremma Grossetana; in alto, un cielo stellato in riferimento alla sua attività di valente astronomo.

L'annullo speciale «primo giorno di emissione» sarà apposto a Trapani, mentre il bollettino illustrativo dell'emissione recherà un testo di Aubrey Westinghouse, Condirettore della Fondazione Osservatorio Ximeniano.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X