IL CASO

Trapani, non «partono» gli asili nido: troppe carenze

di

TRAPANI. Un asilo nido chiuso per problemi strutturali, tre che possono ospitare al massimo trenta persone, tra bambini, maestre ed addetti ai lavori, e il servizio mensa che non è partito al primo circolo didattico perché mancano gli addetti allo scodellamento.

Sono questi i problemi che riguardano gli istituti scolastici del capoluogo. Problemi legati a diversi aspetti, a cominciare dalla chiusura di una delle strutture, quella di via Marino Torre, e dovuta a dei problemi strutturali per i quali, comunque, l'amministrazione comunale sta predisponendo tutti i progetti necessari per poter effettuare, successivamente, i lavori, una volta ultimati i quali la struttura potrà essere nuovamente agibile.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook