IL CASO

Guasti alla rete idrica a Trapani, disagi per l'acqua

di

TRAPANI. Un focolaio di inquinamento causato verosimilmente dalla fuoriuscita di liquami di fogne e una serie di perdite d’acqua in varie zone della città di Trapani
mettono in allerta l’amministrazione comunale del capoluogo, e specificatamente l’assessorato al Servizio Idrico integrato, guidato da Franco Briale.

Operai e tecnici con la supervisione di Giovanni De Filippi hanno effettuato immediatamente nella stessa giornata di ieri (giovedì per chi legge, ndr) una serie di sopralluoghi e subito dopo hanno proceduto ad effettuare gli interventi necessari per la eliminazione dei disservizi che nel frattempo si erano venuti a creare.

Ma andiamo per ordine: per  quanto concerne il focolaio di inquinamento, il problema si è verificato in una traversa della via Giovan Battista Fardella e precisamente nella via Fabrizi, in pieno centro urbano. Le maestranze hanno provveduto nel giro di qualche ora ad eliminare il grave inconveniente che avrebbe potuto avere serie ripercussioni anche nella rete idrica, con possibili infiltrazioni.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X