PARCO ARCHEOLOGICO

Dal vino primi fondi per i templi di Selinunte: l'investimento della cantina Settesoli

di
parco archeologico, Selinunte, settesoli, templi, Vino, Trapani, Economia
Selinunte, fonte Wikimedia

SELINUNTE. Fruibile solo per il dieci per cento della sua enorme estensione: e sì, che il Parco di Selinunte è il più grande d’Europa. Ma vuoi la mancanza di fondi per il restauro, vuoi la vicinanza al mare, fatto sta che le condizioni in cui versa non sono le migliori. Per questo motivo Settesoli ha deciso di investire sul parco, un’azienda privata a servizio del patrimonio italiano.

È un’operazione di alto respiro, di certo unica nel suo genere e in tempi in cui pensare alla cultura, non è prioritario per nessuna azienda, ma Settesoli è diversa e lo sta dimostrando sul campo.

La campagna di sostegno per il recupero del Parco Archeologico è partita a settembre e si svolge alla luce … del web, visto che sul sito http://www.settesolisostieneselinunte.it/it/home si può seguire in tempo reale il progetto: per ogni bottiglia di vino Settesoli, acquistata nei supermercati di tutta Italia, vengono devoluti 10 centesimi a favore del Parco.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE CARTACEA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook