GASTRONOMIA

Da San Vito lo Capo ad Algeri, la chef Terrasi "racconta" la Sicilia

algeri, chef, gastronomia, san vito lo capo, Trapani, Cultura
Marilù Terrasi, foto da www.hotel-pocho.it

SAN VITO LO CAPO. La chef Marilù Terrasi 'racconta' la Sicilia alla «Prima settimana della cucina italiana nel mondo» che si svolge ad Algeri da oggi al 27 Novembre 2016. La tradizione culinaria italiana attraversa i confini e raggiunge
così altri continenti.

L'iniziativa promossa dall'Ambasciata d'Italia, l'Istituto Italiano di Cultura e l'Ice (Agenzia per la promozione delle Imprese Italiane all'estero) è nata sulla scia del grande successo dell'Expo Milano 2015 che ha promosso i valori della sicurezza e della sostenibilità alimentari, la preservazione dell'identità e delle tradizioni dei territori, nonchè la promozione e la valorizzazione dei prodotti di qualità e di origine.

Vicina alla loro cucina nazionale e anche al loro gusto  mediterraneo, le algerine e gli algerini hanno adottata la cucina italiane ed ormai fa parte del loro paesaggio culinario quotidiano.

Durante tutta la settimana ad Algeri sono previsti una serie di eventi tra show culinari, proiezioni di film, conferenze e passeggiate gastronomiche nei ristoranti selezionati per promuovere la tradizione, la gastronomia e i prodotti italiani.
All'interno di questo programma, domani la chef Marilù Terrasi, del Ristorante Pocho a San Vito lo Capo (Trapani), proporrà  presso l'Istituto Italiano di Cultura una degustazione di alcuni piatti tradizionali della cucina siciliana ispirati ai racconti de «Alla tavola di Yasmina» della scrittrice Maruzza Loria e che hanno per tema l'indubitabile legame ed il felice incontro delle due culture. Tra i piatti proposti: il «Macco di fave al finocchetto selvatico», le «Sarde a Beccafico», e come dolce il
«Biancomangiare».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook