SEIMILA POSTI PERSI

Edilizia, si dimezzano gli appalti nel Trapanese

di

TRAPANI. Sembra un bollettino da terremoto economico quello relativo ai dati statistici degli ultmini del comparto edile e infrastrutturale dell'ex provincia di Trapani. Oltre 6 mila posti di lavoro persi dal 2013 ad oggi. Un fatturato sceso del 70 % e decine di imprese andate fallite . Alla crisi profonda quella dei lavori pubblici.

Le commesse pubbliche nel territorio trapanese sono scese dai 160 milioni di Euro spesi nel 2001 ai 16 milioni di Euro spesi nel 2016. Un calo drammatico che indica come gli enti pubblici di fatto, negli ultimi anni hanno speso molto poco in commesse pubbliche.

Il dato, davvero pesante per l' economia trapanese, se si considera anche la crisi dell' indotto sa di disastro sociale, se si considera anche il gettito finanziario che viene a mancare in termini di prodotto interno lordo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook