SERIE B

Trapani, Cosmi pesca dalla panchina per... risalire

di

TRAPANI. È stato uno dei migliori in campo, per il Trapani, nella partita pareggiata a Perugia che è servita a dare una iniezione di fiducia ai granata.

«Una sconfitta sarebbe stata davvero un suicidio», ammette Giuseppe Figliomeni, un giocatore che molti avevano dato come «desaparecido», anche a causa di qualche infortunio, ma che è stato tolto dalla naftalina al momento giusto da Serse Cosmi che aveva anticipato una possibile «rivoluzione» quando, alla vigilia della gara con gli umbri, aveva detto di «averne provate tante, ma non tutte».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X