SETTORE IN CRISI

Belice, la «mosca» causa un calo di produzione di olio

di

CASTELVETRANO. Dai primi riscontri statistici, l' annata 2016, per i produttori della Nocellara del Belice sarà ricordata per il vistoso calo di produzione delle piante. Secondo i primi dati, confermati dagli stessi produttori, quest' anno, c' è stata una diminuzione della produzione totale di olive all' albero, del 40 % circa.

Il calo, dovuto anche all'attacco di mosca dell' ulivo, avvenuto lo scorso mese di giugno, si aggira in termini di ponderata lorda vendibile sull'olio extravergine , attorno al 35%, rispetto al 2015.

La mancata produzione di olive si ripercuote inevitabilmente sui quantitativi di olio e di olive da mensa disponibili sul mercato e sul conseguente calo di fatturato per l'intero comparto olivicolo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook