ANTICHI MESTIERI

Mazara, artigianato in crisi: tanti lavori scomparsi

di

MAZARA DEL VALLO. L'artigianato è in crisi e tanti lavori sono scomparsi. A Mazara sono rimasti due calzolai, un arrotino e un paio di sarti che ancora lavorano per abiti su misura per uomo e donna.

Gli altri, sarti e sartine sbarcano il lunario con le riparazioni. Giuseppe "Pino" Gancitano, 87 anni, da lupo di mare ormai da anni ripara le reti anche e, con tanta malinconia, non smette mai di guardare il mare. Abita in quelle stradine che si snodano lungo la via Gian Giacomo Adria e si affacciano nel marcato del pesce.

Ogni mattina esce da casa e dopo pochi metri si trova a guardare, con le mani in tasca, il porto canale, gira a sinistra e si avvia verso piazzale Giovan Battista Quinci, dove lo sguardo si allarga e si vedono transitare i pescherecci. "Ho trascorso in barca 68 anni. Una pesca praticata con spirito antico e secondo tradizione, per buona parte. E' stata un' avventura in mare la mia vita.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook