COMUNE

Non c' è il trasporto per disabili, l'assessore: «Già prelevati i fondi»

di

TRAPANI. Il Comune di Trapani non può garantire al momento il servizio per il trasporto presso le varie strutture di riabilitazione dei soggetti disabili per mancanza di fondi necessari. È questo in estrema sintesi il contenuto di una nota dell' associazione Progetto per Trapani Uniti per la Sicilia".

In pratica nel documento il segretario dell' associazione Rocco Sgrò mette in evidenza che si tratta di persone e non di numeri «di soggetti che cercano di vivere la loro disabilità in maniera normale, come appunto è normale essere accompagnati a fare terapia senza dover di stogliere amici e parenti dalle loro occupazioni». E Progetto per Trapani Uniti per la Sicilia si chiede «che senso ha da un lato garantire le terapie riabilitative e dall' altro lato impedirne la fruibilità perché non viene garantito il trasporto».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X