COMUNI

Servizi, Marsala e Petrosino siglano gli accordi

di

MARSALA. Una nuova regolamentazione di servizi essenziali che Marsala e Petrosino hanno in comune. A fissarla sono le due giunte municipali con l' adozione dei rispettivi atti deliberativi che riguardano in modo particolare il depuratore, la rete idrica, il trasporto pubblico urbano e il cimitero. Si tratta di servizi le cui competenze non sono state mai adeguatamente definite e che sono state sempre regolate da compensazioni periodiche tenuto conto che fino agli anni '70 Petro sino era una contrada di Marsala.

«Una data "storica"- la definisce il sindaco Alberto Di Girolamo- tenuto conto che vengono disciplinati per la prima volta servizi che intersecano la sfera di azione di entrambe le Municipalità. Saranno ora delle apposite Convenzioni a definire i compiti e le spese certe per ciascun Comune ponendo fine alle anacronistiche compensazioni periodiche».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook