LAVORO

Parcheggi strisce blu a Trapani: per i 65 lavoratori si apre uno spiraglio

di

TRAPANI. Sembrano destinati a transitare all' ATM (la società partecipata dei trasporti urbani del Comune di Trapani) i 65 lavoratori che prestano servizio, ormai da circa 10 anni, per conto della società milanese Mazal Global Solution per la gestione dei parcheggi a pagamento con le strisce blu e dei due grandi parcheggi, uno a raso in via Dei Grandi Eventi, denominato parcheggio "Egadi", l' altro è il parcheggio multipiano che sorge nella via Trento, attualmente gestito da associazioni di volontariato.

È questo in estrema sintesi il contenuto di un atto di indirizzo dell' amministrazione comunale del capoluogo nel corso dell' ultima seduta di Giunta, presieduta dal sindaco Vito Damiano.

Peraltro nel provvedimento adottato dagli Uffici competenti dell' Ente, e segnatamente dal dirigente della Polizia Municipale, Biagio De Lio, si mette in evidenza che la società trapanese dei trasporti urbani è società partecipata al 100 per cen to del Comune di Trapani, e che quindi l' ATM assumerà il personale - è scritto ancora nella deliberazione- per l' espletamento del servizio.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook