TRIBUNALE DI MARSALA

Valle del Belice, truffa all'Inps: 36 a processo

inps, marsala, truffa, valle del belice, Trapani, Cronaca
Tribunale di Marsala

MARSALA. Trentasei persone, fra le quali anche parecchie donne, di vari centri della Valle del Belice (Salemi, Castelvetrano, Partanna, Campobello di Mazara, etc.) sono finite sotto processo, a Marsala, con l'accusa di truffa aggravata, o tentata truffa, ai danni dell'Inps, nonchè di falso, per aver percepito indennità di disoccupazione.

Il processo è iniziato davanti al giudice monocratico Lorenzo Chiaramonte. L'indagine, condotta dalla Guardia di finanza, è nata a seguito di controlli incrociati tra Inps e Agenzie delle Entrate dai quali è emerso che un'azienda di Campobello di Mazara (Tp) operante nel settore dell'allevamento di animali, a fronte di un fatturato pressochè inesistente, aveva numerosi dipendenti.

I fatti contestati agli imputati, alcuni dei quali hanno poi ammesso di aver percepito indebitamente le indennità di disoccupazione, risalgono al 2011.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook