IL CASO

Alcamo, la movida lascia il segno: strade tappezzate di rifiuti e bottiglie

di

ALCAMO. Movida tranquilla ad Alcamo, secondo quanto emerge dai recenti resoconti forniti dal capitano dei Carabinieri, Giulio Pisani, il quale riferisce infatti che non sono state riscontrate, dai controlli effettuati tra sabato e domenica fino alle 5 del mattino, problematiche relative all'ordine pubblico.

Ma non c' è da stare troppo tranquilli, e di questo i Carabinieri stessi sono consapevoli, poiché è sintomatica di un certo degrado la presenza, riscontrabile da chiunque si trovi a camminare in centro al mattino della domenica, della marea di bottiglie di alcolici abbandonate e di cocci di vetro taglienti nelle vie del centro e nell'atrio del Collegio dei Gesuiti, dove la pavimentazione e le pareti esterne sono vergognosamente sporcate anche da evidenti tracce di vomito, chiazze scure e vi si consente anche di lasciare escrementi a terra.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook