TRAPANI

Muta l'ambiente, la Laguna dello Stagnone è da salvaguardare

di

TRAPANI. Il progressivo processo di interramento della "bocca nord" della laguna dello Stagnone e il conseguente mutamento delle condizioni ambientali, già da qualche anno, destano allarme.

Negli ultimi tempi, inoltre, il boom del fenomeno del kite -surf pone dei problemi di regolamentazione di questa disciplina sportiva, che ormai occupa quasi costantemente la zona di fronte Birgi. Di queste problematiche si è parlato nel corso di un recente convegno organizzato dal Rotary Club Trapani-Birgi-Mozia e svoltosi al Mulino delle saline Ettore Infersa.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook