RIFIUTI

Differenziata, Custonaci punta al potenziamento Calatafimi è già avanti

di

CUSTONACI. Un'ordinanza sindacale per incentivare la raccolta differenziata a Custonaci e salvaguardare l' igiene e la salute pubblica.

L'ha emessa il sindaco Giuseppe Bica su indicazione dell' assessore all' Ecologia e Ambiente, Girolamo Candela, e in considerazione della legge regionale che prevedeva che già per l' anno 2015 la raccolta differenziata dovesse essere non inferiore al 65%.

Situazione ben diversa, invece al Comune di Calatafimi Segesta dove la percentuale di raccolta differenziata è aumentata in due mesi: agosto 60,74 per cento , settembre 63,54 per cento. "Un dato, questo, che la dice lunga su quanto i cittadini tutti abbiano a cuore l' ambiente e il rispetto dei luoghi", afferma il sindaco Vito Sciortino.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook