CINQUESTELLE

Caso Ryanair, Di Maio a Trapani: "Inspiegabili 15 milioni di debiti"

RYANAIR TRAPANI, Trapani, Politica
Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera

TRAPANI. «Sulla Ryanair va fatta chiarezza, così come sull' Airgest. E' inspiegabile che quest' ultima abbia 15 milioni di euro di debiti». E' questo il pensiero di Maurizio Santangelo, senatore del Movimento Cinque Stelle, in merito alla vicenda legata al rinnovo dell' accordo di co -marketing con la Ryanair, necessario per consentire il prosieguo dei voli della compagnia low-cost irlandese da e per Trapani a partire da marzo.

L' aeroporto, poi, è stato anche uno dei temi trattati nel corso della visita in città di Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera, a sostegno del no al referendum costituzionale del 4 dicembre.

L' incontro è andato in scena al cine-teatro Don Bosco «ed è stato molto partecipato, anche oltre le aspettative - afferma il senatore Santangelo -. Erano presenti circa quattrocento persone e da noi non si entrava con gli accrediti, come avvenuto per la visita del presidente del Consiglio. Da noi l' ingresso era libero».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X