LA SENTENZA

L'ex Provincia di Trapani vince causa con lo Stato: in arrivo 24 milioni

di

TRAPANI. Il Libero Consorzio Comunale di Trapani vuole fino all' ultimo centesimo, da parte del Ministero dell' Interno per trasferimenti erariali pregressi riferiti agli anni 1996-2006, per i quali ha già avuto riconosciuti oltre 24 milioni di euro.

Il contenzioso continua, davanti al Tribunale di Roma, infatti, per il recupero degli interessi sulla somma e delle spese legali per un contenzioso che è nato aperto nel marzo 2013 dall' allora commissario Luciana Giammanco, dopo che era stata l' ultima amministrazione dell' ex Provincia regionale, guidata dal presidente Mimmo Turano, a verificare l' esistenza del grosso debito che lo Stato aveva nei confronti dell' Ente.

Per iniziativa del commissario Luciana Giammanco, infatti, venne emesso un decreto ingiuntivo per recuperare gli oltre 24 milioni di euro, dopo che erano andati a vuoto tutti i tentativi portati avanti dall' amministrazione guidata da Mimmo Turano di ottenere il trasferimento, anche a rate, dell' ingente somma.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X